Passa ai contenuti principali

Le prime 10 tendenze del fitness per il 2017 : La tecnologia indossabile rimane al primo posto

L'American College of Sports Medicine (ACSM) ha annunciato la sua previsione annuale tendenza fitness e, ovviamente,  la tecnologia indossabile sarà di nuovo la tendenza top fitness nel corso del prossimo anno. 
I risultati sono stati pubblicati nell'articolo "Worldwide Survey of tendenze del fitness per il 2017", pubblicato oggi nel numero di novembre / dicembre di ACSM Salute & Fitness Journal®.
Quarantadue potenziali tendenze sono stati dati come scelte, e le prime 20 sono state classificate e pubblicate da ACSM.
"L' Allenamento del corpo con i pesi, intervalli di esercizi ad alta intensità di movimento (HIIT) e istruttori, professionisti certificati e con esperienza sono  rimasti nelle zone alte del sondaggio", ha detto Thompson. "Queste tendenze riflettono continuo forte interesse dei consumatori per l'allenamento della forza e per il fitness funzionale."
La tecnologia indossabile dei Wearable device rimane la tendenza numero uno in virtù di un sempre pù ampio utilizzo di questi dispositivi che permettono di monitorare vari parametri dell'allenamento e possono fungere da motivazione all'attività fisica di chi non è abituato ad avere costanza nell'esercizio fisico quotidiano.

Post popolari in questo blog

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Intelligenza artificiale : arrivano i chatbot nel wellness

Intorno al “fenomeno chatbot” stanno nascendo ogni giorno nuovi servizi e nuove imprese.  Il via ufficiale alla corsa ai chatbot l’ha dato Mark Zuckerberg lo scorso 12 aprile quando, in occasione della conferenza a San Francisco dedicata agli sviluppatori, ha presentato i chatbot per Messenger, ovvero i programmi software che utilizzano il servizio di messaggistica di FB quale interfaccia attraverso la quale eseguire un numero determinato e circostanziato di compiti, dal fissare un incontro a dare notizie sul meteo.
Cosa è un bot? Con la parola “bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione e interazione con le macchine usate dagli esseri umani. In pratica sono programmi informatici che “parlano” come gli esseri umani. Siri e Cortana, gli assistenti personali messi a disposizione rispettivamente da Apple e Microsoft.
Nell’ambito del customer service, le chatbot utilizzano il potere crescente dell’intelligenza arti…