Passa ai contenuti principali

La Generazione Y/z (Millennials): 1980-2000 :Il tuo piano di marketing è pronto?

Oggi  per svilupare mercato dobbiamo intercettare gli interessi di queste nuove generazioni: occorre definire un piano di contenuti e mezzi inn linea con le loro caratteristiche

 La Generazione Y (Millennials): 1980-2000

 Sono i figli delle nuove tecnologie , coloro che sono eternamente connessi, coloro che restano più tempo a casa, quelli abituati a vivere in un mondo liquido e precario ,caratterizzato dalla morte delle ideologie (quando è caduto il muro di Berlino o erano appena nati o dovevano ancora nascere).

 La definizione “Generazione Z” abbraccia i nati dopo il 2000

Sono i figli della Rete, dei tablet, degli smartphone.
Peculiarità:
  • Sono iperconnessi
  • Sono multimediali
  • Sono autonomi
  • Mirano alla rapidità più che all’accuratezza
  • Sono attenti ai problemi globali
  • Riescono a gestire il flusso continuo di informazioni.
Naturalmente tali generalizzazioni di carattere anagrafico possono fornire solo indizi, poi il livello di reddito , i luoghi di provenienza, il grado d’istruzione, sono fattori altrettanto importanti per metterci nei panni dei segmenti ai quali ci rivolgiamo.

 

http://www.enterrasolutions.com/2014/03/targeted-marketing-millennials-moving-targets-part-2.html

Post popolari in questo blog

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Intelligenza artificiale : arrivano i chatbot nel wellness

Intorno al “fenomeno chatbot” stanno nascendo ogni giorno nuovi servizi e nuove imprese.  Il via ufficiale alla corsa ai chatbot l’ha dato Mark Zuckerberg lo scorso 12 aprile quando, in occasione della conferenza a San Francisco dedicata agli sviluppatori, ha presentato i chatbot per Messenger, ovvero i programmi software che utilizzano il servizio di messaggistica di FB quale interfaccia attraverso la quale eseguire un numero determinato e circostanziato di compiti, dal fissare un incontro a dare notizie sul meteo.
Cosa è un bot? Con la parola “bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione e interazione con le macchine usate dagli esseri umani. In pratica sono programmi informatici che “parlano” come gli esseri umani. Siri e Cortana, gli assistenti personali messi a disposizione rispettivamente da Apple e Microsoft.
Nell’ambito del customer service, le chatbot utilizzano il potere crescente dell’intelligenza arti…