Passa ai contenuti principali

La sedentarietà cresce all'aumentare dell'età : lo dice l' ISTAT



A partire dai 65 anni quasi la metà della popolazione si dichiara sedentaria. Lo si deduce dal rapporto del 2015 sui "Fattori di rischio per la salute: fumo, obesità, alcol e sedentarietà che l’Istat diffonde da oggi con l'obiettivo di offrire una lettura più completa delle dinamiche sociali in atto.
l problema dell'obesità in Italia non viene affrontato con una dose adeguata di attività fisica. Nel 2015, 23 milioni 524 mila persone (39,9% della popolazione di 3 anni e più) ha dichiarato di non praticare sport né attività fisica nel tempo libero. La pigrizia sembra essere una qualità soprattutto femminile. E' sedentario il 44,3% delle donne contro il 35,1% degli uomini. "I dati di lungo periodo - aggiunge il rapporto - evidenziano un lieve ma evidente calo di persone sedentarie, prevalentemente tra le donne (da 46,1% del 2001 a 44,3% del 2015)".

Post popolari in questo blog

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti