Passa ai contenuti principali

Gamification e interazione nell'allenamento : experience work station a Fibo17

In tema di Customer Experience del cliente, uno dei leit motiv che mi ha accompagnato durante la visita della manifestazione FIBO 2017, si sono notati dei nuovi concept di allenamento basati sulla gamification , dalle classi  di indoor cycling digital connected di Lifefitness e Technogym, alle lezioni di functional training basate su piattaforme touch screen chiamate interactive work station.
Due aziende in particolare hanno sviluppato un nuovo sistema di allenamento che vede il cliente immerso in una esperienza totalmente nuova grazie alla tecnologia , basata sulla gamification e sulla interazione con il PT dove i dati dell'allenamento sono  visibili in real time e condivisi con il PT e il group training.
La prima workstation si chiama Funxtion e basa l'iterazione attraverso un braccialetto che riconosce il cliente.
Basta accedere con il vostro braccialetto funXtion e toccare lo schermo 55” per scegliere la vostra esperienza di allenamento dal menu. 
La Stazione Experience FunXtion offre una vasta gamma di esercizi singoli, gli allenamenti, le sfide e diversi timing. Le tue attività sulla Stazione Experience FunXtion vengono registrati nel tuo account My FunXtion personale.

La seconda workstation si chiama Neo Health e anche in questo caso si possono creare dei circuit training con allenamenti anche personalizzati creando una esperienza che viene poi archiviata nei dati di allenamento del cliente attraverso un qr. code.

Post popolari in questo blog

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Intelligenza artificiale : arrivano i chatbot nel wellness

Intorno al “fenomeno chatbot” stanno nascendo ogni giorno nuovi servizi e nuove imprese.  Il via ufficiale alla corsa ai chatbot l’ha dato Mark Zuckerberg lo scorso 12 aprile quando, in occasione della conferenza a San Francisco dedicata agli sviluppatori, ha presentato i chatbot per Messenger, ovvero i programmi software che utilizzano il servizio di messaggistica di FB quale interfaccia attraverso la quale eseguire un numero determinato e circostanziato di compiti, dal fissare un incontro a dare notizie sul meteo.
Cosa è un bot? Con la parola “bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione e interazione con le macchine usate dagli esseri umani. In pratica sono programmi informatici che “parlano” come gli esseri umani. Siri e Cortana, gli assistenti personali messi a disposizione rispettivamente da Apple e Microsoft.
Nell’ambito del customer service, le chatbot utilizzano il potere crescente dell’intelligenza arti…