Passa ai contenuti principali

Lead generation e lead nurturing : ottenere un lead non vuol dire proporgli uno sconto

Il mondo delle palestre vive di promozioni , spesso sconti su abbonamenti di lungo periodo e per questo si cerca sempre di avere nuovi nominativi (referals) sui quali proporre una promo accattivante.

Oltre al classico passaparola, oggi la tecnologia ci permette di acquisire dei lead 

 (lead generation),ovvero dei contatti freddi, attraverso delle azioni mirate (call to action) per far si che un centro fitness abbia dei nuovi nominativi da contattare, telefonicamente,o via email per proporre un offerta commerciale.
Ma questo approccio non tiene conto della customer journey del cliente, è un approccio di tipo one shot che spesso non porta a convertire un contatto "freddo" in un cliente.
Quindi occorre operare con una metodica chiamata Lead nurturing che mette il lead nelle condizioni di essere coltivato nel tempo per poi portarlo ad essere pronto all'acquisto.
Questo tipo di approccio, molto più morbido, crea engagement e presuppone l'adozione di tecniche di marketing automation che conducano, attraverso l'invio di email nel medio termine, ad conquistare un rapporto di fiducia con il lead.
Ci sono ottimi strumenti per acquisire lead , e nel mobile marketing l'sms che rimanda ad una keywords (opt-in-tool) è uno di questi.


Post popolari in questo blog

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Intelligenza artificiale : arrivano i chatbot nel wellness

Intorno al “fenomeno chatbot” stanno nascendo ogni giorno nuovi servizi e nuove imprese.  Il via ufficiale alla corsa ai chatbot l’ha dato Mark Zuckerberg lo scorso 12 aprile quando, in occasione della conferenza a San Francisco dedicata agli sviluppatori, ha presentato i chatbot per Messenger, ovvero i programmi software che utilizzano il servizio di messaggistica di FB quale interfaccia attraverso la quale eseguire un numero determinato e circostanziato di compiti, dal fissare un incontro a dare notizie sul meteo.
Cosa è un bot? Con la parola “bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione e interazione con le macchine usate dagli esseri umani. In pratica sono programmi informatici che “parlano” come gli esseri umani. Siri e Cortana, gli assistenti personali messi a disposizione rispettivamente da Apple e Microsoft.
Nell’ambito del customer service, le chatbot utilizzano il potere crescente dell’intelligenza arti…