Passa ai contenuti principali

Gli elementi della lead generation

Riprendo il tema della Lead generation,soffermando l'attenzione su gli elementi indispensabili per un’attività di lead generation.
Landing Page - Si tratta di una pagina web, definita di atterraggio,nella quale gli utenti sono invitatati a compiere una sola azione,chiamata conversione. Di quale azione si tratta? Le persone sono
chiamate a rilasciare informazioni sul proprio conto, tramite le quali potranno essere ricontattate dall’azienda. In cambio otterranno un contenuto di valore,come un video tutorial, una newsletter settimanale, uno sconto e così via. Da parte dell’azienda è un’occasione per ricevere dei preziosi dati reali in cambio di qualcosa che per l’utente risultainteressante.
Una landing page impostata in modo scorretto può compromettere tutta la tua attività di lead generation;
Form - Ospitati all’interno di una landing page, consistono in una serie di campi da riempire che permettono agli utenti di rilasciare informazioni personali (prima fra tutte l’indirizzo email) in cambio di
qualcosa ritenuto di valore.
Offerta - Un contenuto, uno sconto, una consulenza offerti su una landing page, in cambio delle informazioni dell’utente. L’offerta deve avere abbastanza valore per un utente da spingerlo a rilasciare i propri
dati.
Call-to-Action (CTA): Un’immagine, pulsante o messaggio che induce all’azione gli utenti come «scarica video», «iscriviti alla Newsletter», a fronte di qualcosa di interessante.

Post popolari in questo blog

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Intelligenza artificiale : arrivano i chatbot nel wellness

Intorno al “fenomeno chatbot” stanno nascendo ogni giorno nuovi servizi e nuove imprese.  Il via ufficiale alla corsa ai chatbot l’ha dato Mark Zuckerberg lo scorso 12 aprile quando, in occasione della conferenza a San Francisco dedicata agli sviluppatori, ha presentato i chatbot per Messenger, ovvero i programmi software che utilizzano il servizio di messaggistica di FB quale interfaccia attraverso la quale eseguire un numero determinato e circostanziato di compiti, dal fissare un incontro a dare notizie sul meteo.
Cosa è un bot? Con la parola “bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione e interazione con le macchine usate dagli esseri umani. In pratica sono programmi informatici che “parlano” come gli esseri umani. Siri e Cortana, gli assistenti personali messi a disposizione rispettivamente da Apple e Microsoft.
Nell’ambito del customer service, le chatbot utilizzano il potere crescente dell’intelligenza arti…