Passa ai contenuti principali

L’intelligenza artificiale arriva nel wellness : nasce il virtual coach con Technogym & IBM

Anche nel wellness arriva l'Intelligenza Artificiale grazie a Technogym, che sempre più attenta all'innovazione tecnologica ,permetterà ai personal trainer e agli operatori del settore fitness e wellness  di beneficiare di una nuova piattaforma di coaching cognitivo, per assicurare un'assistenza continua tramite trainer virtuale ai propri clienti in viaggio o all'esterno della palestra.
Infatti è stata annunciata un'iniziativa congiunta con IBM  per lo sviluppo di una nuova generazione di piattaforme di fitness coaching basate sull'intelligenza artificiale Watson.
 L'obiettivo è dare vita a un coach virtuale in grado di interagire con le persone in linguaggio naturale, per offrire loro programmi di allenamento personalizzati in base agli obiettivi e ad alcune variabili di contesto, come condizioni meteo, impegni personali e regime alimentare, che favoriscano il mantenimento di un uno stile di vita più sano.
La collaborazione vedrà gli esperti di IBM Research, presente sul territorio italiano con la nuova unità IBM Research&Business, al lavoro con i personal trainer e i tecnici specialisti di Technogym per arricchire ulteriormente la piattaforma Mywellness con nuove funzionalità, studiate per coinvolgere e motivare gli utenti finali all'adozione di uno stile di vita più sano, grazie a un'esperienza cliente altamente innovativa.

Post popolari in questo blog

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Intelligenza artificiale : arrivano i chatbot nel wellness

Intorno al “fenomeno chatbot” stanno nascendo ogni giorno nuovi servizi e nuove imprese.  Il via ufficiale alla corsa ai chatbot l’ha dato Mark Zuckerberg lo scorso 12 aprile quando, in occasione della conferenza a San Francisco dedicata agli sviluppatori, ha presentato i chatbot per Messenger, ovvero i programmi software che utilizzano il servizio di messaggistica di FB quale interfaccia attraverso la quale eseguire un numero determinato e circostanziato di compiti, dal fissare un incontro a dare notizie sul meteo.
Cosa è un bot? Con la parola “bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione e interazione con le macchine usate dagli esseri umani. In pratica sono programmi informatici che “parlano” come gli esseri umani. Siri e Cortana, gli assistenti personali messi a disposizione rispettivamente da Apple e Microsoft.
Nell’ambito del customer service, le chatbot utilizzano il potere crescente dell’intelligenza arti…