Passa ai contenuti principali

Novità per gli amanti del fitness tecnologico : sincronizzazione in palestra

Era di corsa Nerio Alessandri a Riminiwellness, di li a poco volava in Silicon Valley per stringere nuovi accordi con i big della tecnologia.

Infatti è arrivata la conferma, per gli amanti del fitness tecnologico, dal Wolrd Wide Developer Conference 2017 in San Jose ,dove Tim Cook e soci hanno snocciolato tutte le numerose novità software che saranno disponibili per monitorare i propri allenamenti in palestra attraverso l'utilizzo dell' Apple Watch. .


Una novità molto apprezzata sarà la possibilità di sincronizzare il proprio Apple Watch con gli attrezzi da palestra (tramite NFC): ad esempio, basterà avvicinare lo smartwatch della mela al tapis roulant per sincronizzare subito le informazioni relative a KM percorsi, calorie bruciate e quant’altro. Questa funzione sarà supportata da alcuni dei più famosi produttori di attrezzi da palestra, tra cui Matrix, TechnoGym, Schwinn, LifeFitness, Cybex, StarTrac e StairMaster.

Post popolari in questo blog

Inbound marketing per vendere benessere :cambia il comportamento di acquisto, occorre attrarre i clenti

Inbound marketing per il tuo centro fitness :sei pronto?

Intelligenza artificiale : arrivano i chatbot nel wellness

Intorno al “fenomeno chatbot” stanno nascendo ogni giorno nuovi servizi e nuove imprese.  Il via ufficiale alla corsa ai chatbot l’ha dato Mark Zuckerberg lo scorso 12 aprile quando, in occasione della conferenza a San Francisco dedicata agli sviluppatori, ha presentato i chatbot per Messenger, ovvero i programmi software che utilizzano il servizio di messaggistica di FB quale interfaccia attraverso la quale eseguire un numero determinato e circostanziato di compiti, dal fissare un incontro a dare notizie sul meteo.
Cosa è un bot? Con la parola “bot”, abbreviazione di “robot”, in informatica si intende un programma che ha accesso agli stessi sistemi di comunicazione e interazione con le macchine usate dagli esseri umani. In pratica sono programmi informatici che “parlano” come gli esseri umani. Siri e Cortana, gli assistenti personali messi a disposizione rispettivamente da Apple e Microsoft.
Nell’ambito del customer service, le chatbot utilizzano il potere crescente dell’intelligenza arti…