venerdì 26 aprile 2019

Impatto delle nuove tecnologie sul mondo fitness

Per quanto tempo ancora la tua palestra potrà rimanere ancorata a bilancieri e tapis roulant?

Numerose tecnologie stanno emergendo nella vita di tutti i giorni applicabili a diversi settori. Il loro utilizzo può aiutare le persone a vivere vite più sane e più felici, e le aziende e le organizzazioni, fitness-wellness club e centri sportivi compresi, a essere più efficaci. Mi riferisco, essenzialmente, a intelligenza artificialerealtà virtualesensori e soluzioni di automazione, come i robot
Basta un visore per eseguire un allenamento completo, senza la necessità di un'assistenza continua.Vedi il caso dell'allenamento ad alta intensità di Keiron offre delle esperienze statiche-isometriche ma anche dinamiche-orientative, stimolando tutte le fasce muscolari. 
Queste tecnologie hanno sostanzialmente a che fare con la raccolta e la fornitura di dati con i quali gli esseri umani interagiscono, o dei quali ne beneficiano. Lo sviluppo delle tecnologie di ultima generazione, e la loro sempre maggiore diffusione, si basano sulla connessione a Internet 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, sul cloud computing e sul costante avanzamento dell’hardware e del software. 
Dalla combinazione di questi fattori scaturisce Internet of Things (sinteticamente IoT), il network globale di sistemi ciber-fisici intelligenti che il futurologo Kevin Kelly ha definito Holos
Comprendere gli sviluppi della tecnologia, dunque le future applicazioni che genererà, significa comprendere il fitness, la salute e il wellness che verranno, ovvero soluzioni che miglioreranno la vita delle persone.

lunedì 8 aprile 2019

Presentati i dati di mercato EHFF 19


Presentato il report 2019 del mercato Europeo del Fitness a Colonia durante la scorsa settimana.
Il mercato europeo del fitness continua a crescere a un ritmo costante, secondo l'ultimo rapporto sul mercato europeo della salute e del fitness, pubblicato in partnership da Deloitte e EuropeActive. Il rapporto mostra che il mercato è cresciuto del 3,4% nel 2018, con un fatturato di 27,2 milioni di euro e un totale di 62,2 milioni di iscritti. Karsten Hollasch di Deloitte ha presentato i risultati della relazione al Forum europeo sulla salute e la salute (EHFF), che si tiene oggi a Colonia, in Germania. Giunto alla sesta edizione, l'EHFF si svolge durante la fiera FIBO 2019. Hollasch ha detto che l'operatore low-cost Basic Fit è cresciuto più velocemente rispetto a tutte le società europee nel 2018, riportando ulteriori 1 milioni di nuovi membri. Altri operatori che stanno crescendo a un ritmo veloce includono McFit, che ha aggiunto 700.000 nuovi membri; The Pure gym con 600.000; The Gym Group (400.000) e Clever Fit (400.000). Hollasch ha aggiunto che si aspetta che il numero degli abbonati in palestra cresca dagli attuali 62,2 milioni a 86 milioni entro il 2025. "Ciò aumenterà i tassi medi di penetrazione del mercato dall'attuale 7,8% all'11%", ha aggiunto. "Le dimensioni del mercato entro il 2025 dipendono dal tasso di crescita: il 3,8 per cento darebbe 81 milioni di membri e il 4,7 per cento darà 86 milioni".