martedì 29 luglio 2014

CRISI: RAPPORTO BOCCONI, IL 53% DEGLI ITALIANI HA TAGLIATO VIAGGI E VACANZE

Tra il 2011 e il 2013 consumi ridotti di 5,32 mld (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 28 lug - Piu' che il meteo ingrato e' la crisi a tagliare le vacanze degli italiani. Se i turisti disertano spiagge e alberghi, non e' colpa solo delle piogge e delle temperature autunnali che caratterizzano questa bizzarra estate, ma della spending review che i consumatori della Penisola hanno avviato gia' da qualche anno. Tra il 2011 e il 2013 gli italiani hanno ridotto i consumi per ben 5,32 miliardi di euro, indica uno studio-sondaggio dal Cermes, il centro ricerche su marketing e servizi dell'Universita' Bocconi e tra i settori a farne maggiormente le spese vi sono i viaggi e le vacanze, tagliati dal 53% degli interpellati. La categoria piu' colpita dai risparmi forzati e' pero' l'abbigliamemto, dove le spese sono state ridotte da 6 italiani su 10. I tagli riguardano poi l'arredamento (42% degli interpellati), la bellezza e il fitness (42%), lo sport e il tempo libero (40%) e anche i pc e l'elettronica (34%), settore che finora aveva retto la pressione della crisi.http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/economia/dettaglio/nRC_28072014_1439_324534747.html

lunedì 21 luglio 2014

Cross selling per centri fitness:la chiave del successo del futuro passa da qui



La pianificazione commerciale di un centro fitness deve tenere in considerazione delle potenzialità di vendita, non solamente degli abbonamenti al centro, ma anche dei servizi collaterali. Questi ultimi si devono intendere aggiuntivi all’abbonamento , cioè vanno venduti a chi ha già comprato l’abbonamento base. Dobbiamo tenere conto che , un centro dotato di servizi collaterali, quali massaggi, percorsi benessere, servizi di personal trainer, deve prevedere una potenzialità di sviluppo del 20% oltre agli abbonamenti base. E’ chiaro che occorre una procedura precisa per sviluppare la vendita di pacchetti aggiuntivi che è alla base di una strategia di cross selling.
Per cross selling (vendita incrociata) si intende quella strategia e tecnica di vendita che punta a proporre al cliente l’acquisto di un secondo servizio complementare o aggiuntivo al primo.
Il cross selling diventa una tecnica di vendita quando l’istruttore, in sede di check tecnico iniziale o nelle verifiche di controllo, propone sistematicamente alla clientela un secondo servizio, complementare o aggiuntivo al primo , quello effettivamente richiesto, in base alle caratteristiche della persona..
In questo caso si apre un mercato inesplorato e di sorprendente potenzialità .Attraverso la vendita dei servizi si raggiungono due obiettivi strategici:
Fidelizzazione del cliente/Aumento del valore dell’azienda.
Possiamo dire che la fidelizzazione del cliente si basa sui due pilastri della soddisfazione e del cosiddetto"cross selling". Le azioni di cross selling sono importanti sia perché permettono di aumentare il fatturato ,sia perchè aumentano la resistenza del cliente di fronte alle offerte della concorrenza. Non dimentichiamo infatti che quando non si colgono le opportunità di cross-selling si lascia spazio alla concorrenza di introdursi presso il nostro cliente.

a cura di Marco Magnani

lunedì 7 luglio 2014

Chiudere per fallimento: notizia sempre di più frequente nel mondo del fitness

Il centro fitness chiude per sfratto.«La società è fallita, è arrivato il curatore nominato dal giudice, l'attività è sospesa», sentenziano gli ufficiali giudiziari. Non un preavviso alle centinaia di clienti, alcuni iscritti pochi giorni prima, né una lettera di scuse, e nessuna risposta alle raccomandate di chi, sentendosi truffato, voleva giocare la carta del dialogo, prima di andare in commissariato.
Di questi casi la lista si allunga nel 2014 :
American Counturella p.zza repubblica Milano
American Counturella via raffaello sanzio Milano
 la palestra Motus di Reggio Emilia
Il Roman Sport Center a Roma
Salaria Village Roma
che sta succedendo ??siamo in presenza di crisi gestionali??il mercato non risponde???le low cost sono vere low cost??è totto oro quello che luccica???